ESCURSIONISMO - MONTE ASCENSIONE "L'ALTRA FACCIA DEL MONTE"

 

DOMENICA 24 LUGLIO 2022

“L’ALTRA FACCIA DEL MONTE”

Un monte avvolto da leggende sacre e profane, testimoniate dai resti di antichi eremi. Un affioramento pliocenico tra i più importanti d’Italia inserito nella rete europea per la tutela della biodiversità (Rete natura 2000), un paesaggio aspro e selvaggio che ha favorito la conservazione di specie di flora e fauna rare e localizzate come il tasso, l’agrifoglio, il frassino meridionale, il biancone o aquila dei serpenti, il rondone maggiore, l’averla piccola, il cervone, il falco pellegrino. Osservandolo, da sud il suo profilo ci ricorda il volto di Dante o il più familiare Cecco D’Ascoli, da nord ci appare nereggiante di boschi tanto da essere chiamato in passato Monte Nigro, da est la suggestiva area dei Calanchi.

Maggiori dettagli nel  link alla relazione