Cicloescursionismo

DALLA SEZIONE DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO: DOMENICA 28 MAGGIO VALLE DELL'ATERNO E 10-11 GIUGNO TREKKING DELLE 3A

SALARIA

 Cari soci e simpatizzanti 

Per domenica prossima 28 maggio2017 il Programma del CAI S.Benedetto del Tronto propone una traversata molto interessante nella "VALLE dell'ATERNO", sul versante settentrionale del Gruppo del Sirente: magnifica traversata lungo la valle del fiume Aterno che, partendo dal minuscolo borgo di Acciano, arroccato su uno sperone di roccia, e passando per l'antico nucleo fortificato di Beffi, raggiunge l'abitato di Fontecchio, ricco di testimonianze della civiltà italica pre-romana e noto per la leggenda "dei cinquanta rintocchi".  Alleghiamo la relativa locandina
La durata prevista dell'escursione è di circa 5 ore (diversi saliscendi con dislivello compl. di 400-500m; difficoltà E=Escursionistica). Alleghiamo la locandina.
La partenza è fissata, con PULLMAN, per le ore 6.30presso il parcheggio c/o area “Tonic” (lato est della rotatoria all'ingresso sud di SBT)
La quota di partecipazione per l'uscita è di €.15 per i soci e di €.20 per i NON soci.  Vi invitiamo a dare la conferma della propria partecipazione entro il venerdì precedente l'uscita. In particolare, i NON Soci devono iscriversi e versare la relativa quota entro venerdì  per motivi assicurativi. 
Per maggiori informazioni contattare: Marcucci Pino (328.6991477), Rocco Elio (348.2684637). 
 
Vi evidenziamo, inoltre, il "TREKKING delle 3 A” che si svolgerà nei giorni  10 e 11 giugno 2017 e che la ns. Sezione CAI-SBT propone per conto di tutto il Gruppo "Salaria: quattro regioni senza confini": si ripercorrono le due tappe della guida "Salaria" che collegano i borghi dei Comuni di Arquata del Tronto, Accumoli ed Amatrice (le "3 A"). Nonostante le difficoltà logistiche dovute ai danni inferti dai vari eventi sismici alla viabilità ed alla ricettività della zona, siamo riusciti ad organizzare questa iniziativa (decisa unanimemente dal Gruppo) con lo scopo di far tornare in vita i borghi colpiti attraverso la frequentazione dei sentieri che li collegano. Vedremo le ferite inferte dal sisma in contrasto con la bellezza del paesaggio, sentiremo i profumi della primavera, ascolteremo il silenzio irreale dei borghi e, soprattutto, incontreremo i pochi abitanti che ogni giorno tornano nel territorio per curare i campi e gli animali. 
Alleghiamo il programma con le relative indicazioni  e 2 schede di iscrizione (rispettivamente: per escursione a piedi oppure in bici-mtb), da compilare e rimandare entro il 2 giugno (e-mail) complete dei dati richiesti, necessari per ottenere le corrispondenti autorizzazioni. 
Per ulteriori informazioni e/o comunicazioni  rivolgersi a  Mauloni Mario  (338.9340093).
Sottolineiamo che, per problemi organizzativi, le adesioni devono essere comunicate entro venerdì 2 GIUGNO p.v..
 
Saluti.  La Segreteria 
Club Alpino Italiano  Sezione di San Benedetto del Tronto
Sede op: Via Firenze,3 -Zona Ischia- 63066 Grottammare (aperturavenerdì; ore 21,30-23)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.,  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Escursione in mtb 30 aprile 2017 - "pedalare per non dimenticare"

6. il castello di Arquata

Anche il secondo dei sette appuntamenti del ciclo “pedalare per non dimenticare” inseriti nel programma Slowbike 2017 è dedicato al territorio di Arquata del Tronto duramente colpito dagli eventi sismici che si sono succeduti dal 24 agosto in poi. La nostra iniziativa vuole essere testimonianza attiva di quei luoghi, per portare oltre i confini della nostra regione quanto ci sia ancora da fare. Abbiamo aperto una pagina facebook del Gruppo Slowbike CAI Ascoli Piceno appositamente dedicata al racconto dell'iniziativa "pedalare per non dimenticare". Dopo essere stati sul versante nord, percorreremo stavolta il versante sud, con un escursione di circa 17 km e 600 m di dislivello, con fondo misto su asfalto, brecciata e sterrato. Si parte sempre da Trisungo (605 m) alla volta di Faete (756 m) e Spelonga (946 m), passando per la Madonna dei Santi (1128 m) e la Madonna della Neve. A breve troverete le informazioni dettagliate dell'escursione su www.slowbikeap.it

A causa delle restrizioni imposte dall'Amministrazione Comunale di Arquata del Tronto, comprensibilmente complesse, dobbiamo richiedere permessi NOMINALI per l'accesso alle zone interdette: a tale proposito, la nostra escursione è aperta ai soli soci CAI e per l'iscrizione e relativa richiesta di permesso di accesso, dobbiamo chiedervi di inviarci la vostra adesione entro e non oltre MERCOLEDI' 26 APRILE, corredata, oltre che da nome e cognome del partecipante, anche da indicazione del luogo e della data di nascita e dell'indirizzo di residenza. Vi ringraziamo per la collaborazione per la riuscita di questa nostra impegnativa iniziativa, della cui importanza, siamo sempre più convinti.

Martedì 11 aprile Presentazione I Corso base Intersezionale di cicloescursionismo

2017 III Corso mtb Locandina ap fm piccolo

Martedì 11 aprile alle 18,30 presso la sede di via Cellini 10 sarà presentato il primo Corso base intersezionale di cicloescursionismo. Quest'anno le sezioni di Ascoli Piceno e Fermo uniscono forze e territori, in un momento ove più che mai la vicinanza è fondamentale e vi aspettano al I Corso base che avrà luogo dal 19 aprile al 21 maggio 2017 secondo modalità e calendario che troverete nel pieghevole. Il cicloescursionismo appassiona e diverte, ci porta a scoprire angoli spettacolari di natura insospettata: per farlo in sicurezza e nel rispetto dell'ambiente è necessario informarsi e formarsi, dotandosi di un bagaglio minimo ma sufficiente di conoscenze tecniche e culturali. Per informazioni e iscrizioni scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o rivolgetevi in sezione: la scadenza è fissata al 14 aprile.

 

Domenica 9 Aprile 2017 Pedalare per non dimenticare: Arquata del Tronto

Trisungo mtb

Il primo dei sette appuntamenti del ciclo “Pedalare per non dimenticare” inseriti nel programma Slowbike 2017 è dedicato al territorio di Arquata del Tronto duramente colpito dagli eventi sismici che si sono succeduti dal 24 agosto in poi. Oltre al capoluogo, completamente distrutto, ed al sottostante Borgo, ci sono altre due località che hanno subito gravi danni – Pretare e Piedilama – di cui prenderemo coscienza nel corso del nostro passaggio; è la prima iniziativa escursionistica che si svolge in quei luoghi e vuole essere un segno di speranza perché essi tornino nuovamente a vivere. L’escursione costituisce anche un sopralluogo per verificare lo stato in cui versano alcuni sentieri ed in particolare il Sentiero dei Mietitori, uno dei più conosciuti e frequentati itinerari dei Sibillini. Non secondario sarà il contatto che potremo avere con le persone del posto, così da capire le cose che potremo fare per dare loro una mano fattiva. Trattandosi di un’escursione che ha le suddette finalità ed in cui si passerà in zone interdette per le quali sono necessarie autorizzazioni preventive, la partecipazione è stata limitata ai soli soci che abitualmente frequentano le nostre iniziative, ma non mancheremo di dare ampio resoconto di quanto visto. Sui siti www.caiascoli.it e www.slowbikeap.it è pubblicata la relazione dell’escursione.

 

DOMENICA 19 MARZO SI RIPARTE CON LO SLOWBIKE !

 

Pedalando a Cupramarittima

 

Amici Slow, è ormai tempo di togliere le ragnatele dalla mtb e di tornare finalmente a pedalare; come ormai consueto, il nostro programma prende l'avvio, domenica 19 marzo, con una scorribanda in collina. Quest'anno girovagheremo nei dintorni di Cupramarittima, tra verde e blu, alla scoperta degli scorci più belli del Piceno nel momento in cui la primavera si affaccia all'orizzonte, attesa come non mai e ci regala tonalità e luci di rara bellezza: spettacolo assicurato!
Cosa c'è di più divertente dell'andare in bici in compagnia? Allora tenete d'occhio www.slowbikeap.it dove, a breve, troverete tutti i particolari di questa nuova avventura insieme, ok? Vi aspettiamo!
Un caro saluto dal Gruppo SlowBike

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo