Corso di Escursionismo avanzato

Dal 25 Maggio al 10 Luglio vi proponiamo un

corso di Escursionismo Avanzato

con nove lezioni teoriche, che si terranno presso la nostra sezione e, per mettere in pratica quanto appreso, sette escursioni su altrettante zone dell'appennino centrale.
Il corso avrà l'obiettivo di fornire gli insegnamenti necessari per affrontare in autonomia, escursioni con livelli di difficoltà fino a EE ed EEA (sentieri attrezzati - vie ferrate).
Diverse le materie previste, per esempio: l'alimentazione, l'equipaggiamento, l'orientamento, la meteorologia, i pericoli in montagna, le vie ferrate e la conoscenza dei principali nodi; non mancheranno comunque la tutela dell'ambiente montano e una lezione dedicata al GPS.
Il corso terminerà con un weekend sulle ferrate del Gran Sasso.
Per la partecipazione è necessario avere un buon allenamento e una conoscenza almeno basilare degli argomenti trattati.
In allegato date lezioni e uscite pratiche.
Vi aspettiamo in sezione tutti i Mercoledì e Venerdì, dalle 19 alle 20 per potervi fornire qualsiasi informazione.

Attachments:
Download this file (2011-corso-EA-locandina.pdf)Locandina del corso[ ]1736 kB
Download this file (2011-corsoEA.pdf)Programma del Corso[ ]5041 kB

Cariche sociali per il triennio 2011-2014

Lo scorso 27 aprile 2011 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2011-2014.

Esso è composto da: Antonio Palermi, Andrea Di Bello, Alberto Vitelli, Franco Laganà, Sandro Mecozzi, Marcello Nardoni, Mario Castelli, Sonia Stipa, Alessandro Federici.

Sono state assegnate le cariche sociali:

  • Franco Laganà – Presidente
  • Antonio Palermi - Vice Presidente
  • Mario Castelli – Tesoriere
  • Andrea Di Bello - Segretario

Trekking del 150° dell’Unità d’Italia

trekking150Dal 2 al 5 giugno il CAI organizza il

trekking 4 - 4 - 2 del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Con la formula del 4 - 4 - 2 (quattro giorni in quattro regioni e in due parchi nazionali) la Commissione Escursionismo propone un lungo e affascinante trekking attraverso Marche ed Umbria, regioni una volta nello Stato Pontificio, poi Lazio (alta valle del Velino e Tronto) e Abruzzo, fino al 1861 facenti parte del Regno delle Due Sicilie. In quattro giorni attraverseremo le aree dei due parchi nazionali dei Monti Sibillini e del Gran Sasso Laga e i Monti Reatini toccando gli abitati di Trisungo (luogo di partenza e arrivo), Arquata, Forca Canapine, Cittareale, Torrita, Amatrice, Retrosi e Macera della Morte.

Informazioni ed iscrizioni, entro il 20 maggio: in sede, via S. Cellini 10, Ascoli Piceno, mercoledì e venerdì ore 19 - 20

tel./fax 0736 45158 www.caiascoli.it

Attachments:
Download this file (220511_locandina.pdf)Locandina del Trekking[ ]407 kB
Download this file (220511_programma.pdf)Programma del trekking[ ]145 kB
Download this file (Trekking-TACCUINO DI VIAGGIO.pdf)Taccuino di viaggio[ ]2713 kB

SECONDA PASTEGGIATA “INTORNO ALLA VIA SALARIA”

I luoghi di culto rupestri nelle valli di Antrodoco

Per domenica prossima il CAI di Antrodoco organizza l’intersezionale “intorno alla Salaria” che per la nostra Sezione rappresenta la seconda “Pasteggiata” 2011, dopo quella di apertura svoltasi con successo lo scorso 10 aprile ad Amatrice. Parteciperanno le Commissioni Escursionismo ed Alpinismo Giovanile della Sezione, quindi l’escursione è particolarmente indicata per le famiglie. Si parte da Antrodoco per andare a vedere gli eremi di S. Aliatore e di Rottevecchia ed il Santuario della Madonna delle Grotte (700 m) posto sulla strada che da Antrodoco sale a L’Aquila.

Attachments:
Download this file (Antrodoco-Pasteggiata.pdf)Relazione sulla gita[ ]554 kB

La Festa di S. Marco e del XXV aprile al Rifugio Paci

La Festa di S. Marco e del XXV aprile al Rifugio Paci Anello Rifugio Paci-Tre Caciare

  • DATA ESCURSIONE: Lunedì 25 aprile 2011
  • ORA PARTENZA: ore 8.00 (con auto proprie)
  • RITROVO: Parcheggio davanti al mercato coperto di via Recanati Oppure: ore 8,45 direttamente al Rifugio Paci
  • DISLIVELLO: 700 m circa
  • LUNGHEZZA: 11 km circa
  • DIFFICOLTA’ TECNICA E DURATA: h. 4.30 circa
  • ACCOMPAGNATORI: Mario Castelli, Tonino Palmisano

Premessa Per noi “caini” quello del 25 aprile è un giorno di f

Attachments:
Download this file (SMarco-25 aprile-Relazione.pdf)SMarco-25 aprile-Relazione.pdf[ ]1062 kB

Alla ricerca dei fossili con L'Alpinismo Giovanile

Logo Alp GiovanilePronti per il secondo appuntamento con l'Alpinismo Giovanile?

Domenica 10 aprile andremo "alla ricerca dei fossili" a Smerillo! Effettueremo una breve escursione, in questa zona davvero suggestiva con strapiombanti pareti di arenaria ed arriveremo fino ad una spaccatura della roccia chiamata "la fessa" (può passare una persona alla volta) che mostra strati di arenaria e conglomerati sabbiosi ed è alta una ventina di metri.
Arrivati nel paese visiteremo
Attachments:
Download this file (Smerillo 10-04-2011.pdf)Smerillo 10-04-2011.pdf[ ]232 kB

Ricominciano le Pasteggiate

Ricominciano le Pasteggiate "intorno alla Salaria" La prima Pasteggiata del Programma 2011 è organizzata in collaborazione con la Pro Loco e la Sezione CAI di Amatrice: si tratta di un gran ritorno dopo il successo di due anni fa, quando i profumi ed i sapori inconfondibili dell’ Amatriciana accolsero a S. Martino il festoso gruppo di escursionisti partiti dalla Madonna della Filetta. Il giro proposto è diverso, ma con il medesimo finale.

Camminare per conoscere: escursione archeologica 2/3 Aprile

Per il terzo anno consecutivo la Commissione Escursionismo propone  un ciclo di tre “Escursioni a tema”, una risposta al crescente numero di appassionati della "filosofia" del camminare  ricercando la natura e la cultura dei luoghi.
Camminare….per scoprire luoghi di pregio storico e naturalistico del territorio.
Camminare … per conoscere e tutelare, insegnando il rispetto e la valorizzazione del territorio nei suoi molteplici aspetti.

Attachments:
Download this file (Relazione escursione.pdf)Relazione escursione archeologica[ ]3235 kB

Terza Ciaspolata 19/20 Marzo 2011

image001La terza ed ultima ciaspolata prevista nel programma 2011 ci porterà ai limiti sud del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio, Molise, sul gruppo delle  Mainarde, in uno degli scenari naturali più suggestivi e meno frequentati del Parco. 
L’itinerario ci spingerà
Attachments:
Download this file (Regolamento Escursioni.pdf)Regolamento Escursioni[ ]1011 kB
Download this file (Relazione escursione.pdf)Relazione escursione[ ]5092 kB

Presentazione weekend archeologico

Ricordiamo a tutti gli iscritti che domani, mercoledì 30 marzo alle ore 18.00, avremo ospite nella sala multimediale della sezione il nostro socio Piero Marra e si chiuderanno le iscrizioni per il weeekend “camminare per conoscere” .
Canyon profondi creati dall’azione erosiva di torrenti impetuosi, fondo valli che favoriscono la crescita di piante subtropicali e particolari nicchie ecologiche, una ricchissima rete di acque sorgive e termali…É in questo scenario, protetto dai Monti Prenestini, che imperatori e aristocratici romani scelsero il luogo di residenza, a est di Roma.