Scialpinismo

20° Corso di Scialpinismo - SA1

SCUOLA DI SCIALPINISMO DEL PICENO

DIRETTORE DEL CORSO
I.N.S.A. Pietro Cardi

ISCRIZIONE
Per iscriversi occorre compilare il modulo che verrà fornito alla presentazione del corso venerdì 10 gennaio 2020 alle ore 21:15 presso la asede CAi di Ascoli Piceno in Via Cellini 10. Oltre al modulo sopraindicato si dovrà fornire, una fototessera, il certificato di idoneità fisica per attività non agonistiche, € 30,00 (quota non rimborsabile).
Il saldo di € 220,00 dovrà essere versato entro e non oltre venerdì 7 febbraio.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 250,00

LA QUOTA NON COMPRENDE
Le spese di viaggio, di soggiorno, degli impianti di risalita e tutto quanto non specificato.

LA QUOTA COMPRENDE
L’insegnamento teorico e pratico, l’uso del materiale collettivo, la dotazione individuale dell’ARTVA, il “Manuale del Club Alpino Italiano” n.23 SCIALPINISMO.

ATTESTATO
L’attestato di frequenza sarà rilasciato a chi abbia frequentato almeno 6 uscite


VARIAZIONI DI PROGRAMMA
Variazioni di programma potranno rendersi necessarie a causa delle condizioni ambientali e metereologiche.



RECAPITI SEZIONI CAI

ASCOLI PICENO
Via Cellini 10
mer. e ven. dalle 19:00 alle 20:00

Enrico 347 883 10 46
Pietro 333 123 29 45
Rino 339 24 35 096


FERMO
Largo C. Mora, 5
ven. dalle 21:30 alle 23:00

Rossano 3392537938


SAN BENEDETTO DEL TRONTO
via Firenze, Zona Ischia 3 Grottammare
ven. dalle 21:30 alle 23:00

Gionni 347 702 03 20

SOCI CAI
E' obbligatorio essere iscritti al Club Alpino Italiano ed essere in regola con il pagamento annuale (bollino 2020). L’iscrizione al CAI, attiva automaticamente una copertura assicurativa, per maggiori informazioni: http://www.cai.it/index.php?id=764

NUMERO DEGLI ALLIEVI
Il numero massimo di posti disponibili è di 21.

REQUISITI
• Sufficiente tecnica di discesa in pista
• Buona preparazione fisica di base, considerando il notevole impegno fisico richiesto dall’attività dello sci alpinismo.

La partecipazione è condizionata dal superamento della prova di idoneità che si svolgerà domenica 2 febbraio 2020
La Direzione del corso ha facoltà di decidere in merito alla partecipazione degli allievi, anche durante lo svolgimento del corso.

LO SCIALPINISMO È UN’ATTIVITÀ POTENZIALMENTE PERICOLOSA
Durante lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni gli allievi devono osservare una stretta dipendenza disciplinare nei confronti del Direttore del Corso e degli istruttori.

PROGRAMMA DEL CORSO

LEZIONI TEORICHE
ven 10 gennaio: Presentazione del 20° corso SA1 Materiali ed equipaggiamento
ven 17 gennaio: Rischi connessi alla pratica dello scialpinismo Chiusura iscrizioni
ven 31 gennaio: Neve e valanghe
ven 7 febbraio: Cartografia ed orientamento
ven 13 febbraio: Uso ASP (Artva, Pala e Sonda), Autossocorso
ven 21 febbraio: Tecnica di discesa
ven 28 febbraio: Conoscenza e utilizzo, piccozza e ramponi
ven 6 marzo: Preparazione e conduzione di una gita scialpinistica
ven 13 marzo: Organizzazione stage

LEZIONI PRATICHE
dom 2 febbraio: Prova di idoneità fisica e tecnica di discesa in pista, analisi manto nevoso
dom 9 febbraio: Valutazione del bollettino nivometeo Orientamento con bussola e altimetro
dom 16 febbraio: Esercitazione di ricerca con ARTVA Autossocorso e scavo
sab 22 febbraio (mattinata): Tecnica di discesa in pista
dom 1 marzo: Esecuzione della traccia scialpinistica. Utilizzo base di piccozza e ramponi
dom 8 marzo: Realizzazione di un itinerario pianificato. Traccia e microtraccia
dom 15 marzo: Salita scialpinistica. Tecnica di discesa fuoripista

da mer 18 a dom 22 marzo
Quattro giorni di scialpinismo sulle nevi delle Alpi.
Le date e le località dello stage saranno scelte in relazione alla sitauzione nivometeo.

 

Attachments:
Download this file (pieghevole 2020.pdf)Pieghevole pagina 1[ ]195 kB
Download this file (pieghevole SA1-2020.pdf)Pieghevole pagina 2[ ]90 kB