Scialpinismo

10° Corso di Scialpinismo SA2 - 2019

DIRETTORE DELLA SCUOLA
I.N.S.A. Pietro Cardi

PARTECIPAZIONE AL 10° CORSO SA2
E' obbligatorio essere iscritti al Club Alpino Italiano ed essere in regola con il pagamento annuale (bollino 2019). L'iscrizione al CAI, attiva automaticamente una copertura assicurativa, per maggiori informazioni: http://www.cai.it/index.php?id=764 .

NUMERO DEGLI ALLIEVI
Il numero massimo di posti disponibili è di 12.

REQUISITI
Buona tecnica di discesa in pista
Buona preparazione fisica di base, considerando il notevole impegno fisico richiesto dall'attività dello sci alpinismo.
La partecipazione è condizionata dal superamento della prova di idoneità che si svolgerà domenica 27 gennaio 2019. La Direzione del corso ha facoltà di decidere in merito alla partecipazione degli allievi, anche durante lo svolgimento del corso.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 300,00

ISCRIZIONI
Per iscriversi occorre compilare il modulo che verrà fornito alla presentazione del corso l'11 gennaio 2019 alle ore 21:15 presso la sede CAi di Ascoli Piceno in Via S. Cellini 10. Inoltre si dovrà fornire, una fototessera, il certificato di idoneità fisica per attività non agonistiche.

LA QUOTA NON COMPRENDE
Le spese di viaggio, di soggiorno, degli impianti di risalita e tutto quanto non specificato.

LA QUOTA COMPRENDE
L'assicurazione infortuni, l'uso del materiale alpinistico e didattico collettivo.

ATTESTATO
L'attestato di frequenza sarà rilasciato a chi abbia frequentato almeno 8 uscite pratiche.

VARIAZIONI DI PROGRAMMA
Variazioni di programma potranno rendersi necessarie a causa delle condizioni ambientali e metereologiche. Nessun rimborso è dovuto in caso di variazione.

RECAPITI SEZIONI CAI

ASCOLI PICENO
Via Cellini 10 - mer./ven. dalle 19 alle 20
Referenti:
Pietro 333 1232945 direttore della scuola e direttore del 10° corso SA2
Enrico 347 8831046
Rino 339 2435096

FERMO
Largo Mora, 2 - ven. dalle 21:30 alle 23
Referente: Rossano 339 2537938

SAN BENEDETTO DEL TRONTO
Via Bologna, 2 - Zona Ischia - Grottammare - ven. dalle 21:30 alle 23
Referente: Gionni 347 7020320

L'arte di sciare

"Ogni manifestazione artistica ha due valori ben distinti: uno oggettivo, l'altro soggettivo. Il primo desta l'ammirazione e produce un piacere estetico nello spettatore; ma il secondo suscita tutta la gioia intima e personale dell'artista.
Anche lo stile, in quanto è arte, procura gioia allo sciatore. Questo godimento, questo puro piacere fisico e spirituale insieme, però soprattutto spirituale, è tuttavia difficilmente spiegabile con parole, appunto perché è un sentimento; ma certo è vivissimo in chiunque compia con sicurezza una grande discesa di stile.
E noi affermiamo che il gagliardo sciatore, lanciato giù per la china candida e morbida, nella pura e fredda aria invernale, sicuro di se, coll'animo e il corpo tesi nel duplice sforzo, unisce al godimento dell'alpinista e dell'innamorato dell'Alpe la somma gioia dell'artista."

Piero Ghiglione "Lo sci e la tecnica moderna" 1928

Attachments:
Download this file (PUBLIC-PROGRAMMA 10°-SA2-2019.pdf)Programma del Corso[ ]145 kB