Escursionismo

BORGHI 2016 – ESCURSIONE DI DOMENICA 6 NOVEMBRE

terra cucitaCI RIPROVIAMO…

Riprendersi dai ripetuti shock di questi giorni non è semplice, così come è improbabile che si possa presto tornare a vivere una condizione di normalità. Pur con questa consapevolezza proponiamo agli amanti dell’escursionismo la camminata già in programma domenica scorsa, annullata per l’eccezionale scuotimento che ci ha sorpresi al momento del raduno, che è un anello tra i paesi di Marsia, Vallicella, Monestino, Osoli e Vetoli, nel territorio del Comune di Roccafluvione.

Ci terremo ovviamente ai margini degli abitati, evitando di addentrarci tra case che anche senza l’apporto del terremoto di questi giorni non si distinguevano certo per solidità e sicurezza.

L’escursione sarà utile per ritrovarci dopo le paure di questi giorni, per trascorrere si spera qualche ora serena e certamente per discutere e interrogarsi sul futuro del nostro Appennino, per cercare insieme prospettive future per territori che oggi vivono uno dei momenti più drammatici della loro già difficile esistenza.

Quando tre anni fa è nato il programma “Borghi” pensavamo di progettare escursioni tra le rovine di una civiltà estinta per esplorare insieme possibili futuri scenari. Oggi alle rovine si sono aggiunte le macerie nell’accezione che ne dà l’antropologo ed etnologo Marc Augè. Lo scenario che si apre a questo punto è avvolto dalla polvere dei crolli e comunque appare profondamente mutato.

La partenza per l’escursione è prevista per le ore 7:30 di domenica in Via Recanati, d’avanti al mercato coperto, con la speranza che stavolta vada tutto liscio e che il mostro che si agita sotto i nostri Sibillini riposi tranquillo.

Informiamo inoltre che la segreteria resterà chiusa per tutta la settimana, come del resto l’edificio scolastico che ospita la sede. I soci comunque potranno presentarsi direttamente all’appuntamento di domenica. I non soci eccezionalmente potranno registrarsi facendo pervenire entro le ore 20:00 di venerdì  4 novembre una mail all’indirizzo     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.      in cui dovranno riportare nome, cognome e data di nascita. Il pagamento dell’assicurazione e la firma del modello saranno effettuati domenica mattina al momento del raduno. I non soci inscritti all’escursione del 30 ottobre non potranno recuperare la cifra versata in quanto la copertura assicurativa è stata attivata per quella data.

Accedendo al sito www.caiascoli.it si potrà scaricare la scheda dell’escursione in formato pdf.

 

BORGHI 2016 – tre camminate e tre chiacchierate dedicate ai borghi abbandonati dell’Appennino ascolano, teramano + laziale

Log borghi 3Non proprio “come da programma” ma quasi, la Commissione Escursionismo propone quest’anno il terzo ciclo di tre escursioni attraverso i borghi abbandonati dell’Appennino.  Le camminate si svolgono su percorsi di bassa quota, lungo sentieri e piste in terra, alla riscoperta degli itinerari che un tempo collegavano le tante frazioni costruite a ridosso della montagna.

 Rispetto ai due cicli precedenti e al programma originario è stato inserito un itinerario anche in terra laziale, nelle zone che sono state colpite dal terribile sisma dell’agosto scorso. L’ultima delle tre escursioni infatti sarà abbinata alla festa di San Martino che la Sezione CAI di Amatrice organizza ogni anno in prossimità della chiesa dedicata al Santo, ai piedi del Monte Giaccio Porcelli e che anche quest’anno intende riproporre in segno di reazione al destino avverso che ha colpito quella terra.

DOMENICA 23 OTTOBRE ESCURSIONE PIZZO DI SEVO

Pizzo di Sevo

 

La Commissione Escursionismo e La Sezione CAI di Ascoli propone per domenica 23 ottobre di unirci ai nostri amici di Amatrice in un "must" del nostro Appennino: Pizzo di Sevo. Appuntamento alle ore 06:45 in via Recanati.  Per chi non è socio (e si ostina a non voler fare la tessera) è obbligatoria l'iscrizione a fini assicurativi, venerdì 21 in sede dalle h19:00 alle h20:00.

"E dopo i piccolini, a risalire in vetta post terremoto saranno i grandi. Il 23 ottobre escursione a Pizzo di Sevo, per riprendere l’attività escursionistica dopo il terribile sisma che ha travolto il nostro territorio e la nostra gente confermiamo una grande classica che da anni rappresenta la chiusura della stagione del trekking estivo. Ci aspettiamo la partecipazione di tanti amici della ‘Grande Famiglia del Club Alpino Italiano’ , maggiori informazioni nella locandina allegata."

 

Attachments:
Download this file (Pizzo di Sevo 23.10.2016.pdf)Pizzo di Sevo 23.10.2016.pdf[ ]3181 kB

I SENTIERI DELL' ACQUA E DEL VENTO : VALLE DELLE PRIGIONI

Domenica 16 Ottobre la Commissione  Escursionismo organizza, per il ciclo "Sentieri dell'acqua e del vento", l'escursione alla Valle delle Prigioni, nel Parco Regionale  Monte Cucco (Pg), sulla dorsale appenninica tra Umbria e le Marche.

Per gli iscritti all'escursione la partenza NON sarà più in via Recanati bensì in località "Lu Battente" - di fronte al concessionario della Ford - verrà organizzato un pullman per il trasporto andata/ritorno la cui quota a persona è di 20 €; il resto dell'escursione rimane invariato.

Si ricorda che l'orario di partenza è alle ore 6.30, chiedendo la massima puntualità

TREKKING SUI GEMELLI

Gentili soci e simpatizzanti, il trekking dei Monti Gemelli, previsto nel programma 2016 nel mese di ottobre, è stato rinviato a primavera, in concomitanza con l’uscita della carta.

I SENTIERI DELL' ACQUA E DEL VENTO : VALLE DELLE CENTO FONTI

CentoFonti 1

 

Per la prima volta domenica cammineremo insieme agli amici della sezione di Perugia: nell’ambito del ciclo  “I Sentieri dell’Acqua e del Vento ” ,  partendo da Cesacastina percorreremo la  Valle delle Cento Fonti, così chiamata per le innumerevoli piccole cascate che il torrente Fosso dell’Acero forma nella sua discesa a valle.

Le prenotazioni si raccolgono in sezione il mercoledì e venerdì dalle 19 alle 20

In allegato il programma completo, la cartina con il percorso.

DOMENICA 2 OTTOBRE SUL SENTIERO DELLA MEMORIA

William

 

DOMENICA 2 OTTOBRE saremo ancora una volta sul Sentiero della Memoria con gli amici dell'ANPI. Cammineremo nei boschi del nostro Colle San Marco, ascoltando i racconti del sempre giovane partigiano William Scalabroni.  Perchè erano giovani, i nostri partigiani.  Anche per questo, invitiamo soprattutto voi giovani a ripercorrere le loro tracce: per ricordare assieme, col sorriso coraggioso di quei ragazzi, che la libertà e la dignità umana sono un bene supremo da proteggere contro i soprusi, ogni giorno.  Per imparare assieme ad abbattere, dentro e fuori di noi, i muri di egoismo e paura che ci allontanano dagli altri.

E alla fine di una bella giornata tra natura e memoria, chi vuole potrà fermarsi a pranzo al rifugio Paci!

L'escursione è riservata ai Soci in regola col tesseramento e ai non Soci che avranno attivato l'assicurazione giornaliera entro venerdì 30 settembre nella nostra sede in via Serafino Cellini 10, AP. E' necessario un abbigliamento adatto all'ambiente montano (in particolare le scarpe).

Attachments:
Download this file (Sent  Memoria 2 10 16.pdf)Sent Memoria 2 10 16.pdf[ ]1701 kB

Sabato 24 settembre 2016 Due escursioni a piedi e in mtb

Colline di Offida a piedi                                                  

                Tra i vigneti d’Offida alla scoperta delle chiese rurali

La Commissione Escursionismo ed il Gruppo Slowbike organizzano in forma interfunzionale due escursioni in contemporanea a piedi ed in mtb alla scoperta delle chiese rurali immerse nei vigneti d’Offida. A piedi si raggiungono le due chiese di San Lazzaro nell’omonima contrada e San Filippo in contrada Ciafone, entrambi luoghi famosi della viticoltura offidana. In bici si pedala su un percorso più lungo che consente di passare anche per le chiese di San Barnaba e della Madonna della Sanità. Il territorio collinare attorno ad Offida è stato interessato nel 2007 da un primo sistema di itinerari denominato “Naturalmente Offida” che consente di effettuare piacevoli escursioni nel territorio comunale. Nel 2015 la nostra Sezione insieme a quella di San Benedetto del Tronto ha proposto ilCammindivino, un trekking di tre giorni da S. Benedetto del Tronto ad Ascoli passando per l’Ascensione e il tratto finale della prima tappa coincide con una parte dell’itinerario a piedi.

Informazioni ed iscrizioni presso la sede CAI ogni mercoledì e venerdì ore 19-20, oppure consultare i siti www.caiascoli.it e www.slowbikeap.it dove sono pubblicate le relazioni delle escursioni.

I SENTIERI DELL' ACQUA E DEL VENTO : VALLE DELLE PRIGIONI

foto valle delle prigioniDomenica16 ottobre la Commissione Escursionismo organizza, per il ciclo “Sentieri dell’Acqua e del Vento”, l’escursione alla Valle delle Prigioni nel Parco Regionale del Monte Cucco (PG) sulla dorsale appenninica tra l'Umbria e le Marche. Territorio sulla terra, sopra la terra, dentro la terra. Noi saremo sulla terra: ricca di eremi, abbazie e di acqua. Percorreremo la caratteristica Valle delle Prigioni modellata nei secoli dall'omonimo rio, visiteremo la Forra del Rio freddo e l'eremo di San Girolamo di Monte Cucco. Stiamo organizzando un pullman, quindi abbiamo bisogno di conoscere il numero delle adesioni con un certo anticipo. Perché vuoi mancare? Ti aspettiamo il mercoledì e venerdì dalle 19 alle 20 in sede. In allegato la relazione.

 

Attachments:
Download this file (Valle delle Prigioni.pdf)Valle delle Prigioni.pdf[ ]3991 kB