Escursionismo

Comunicato stampa del Presidente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

Cervo2Il rilascio di alcuni esemplari di Cervo nel versante umbro del Parco, avvenuto la scorsa settimana, ha alimentato dubbi che è bene chiarire sin da ora. E’, infatti, inutile nascondersi dietro a un dito: la presenza del Cervo porterà un ulteriore impegno gestionale da parte del Parco e potrà creare nuove problematiche; ma è altrettanto vero che questa nobile specie arricchirà, con la sua presenza, il patrimonio naturalistico del territorio dei Sibillini.

Anche il Cervo arriva in appennino

cervoIn data, 13 gennaio, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini procederà al rilascio in natura di quattro esemplari di Cervo, operazione prevista dal Progetto Life per la conservazione dei grandi carnivori (Life Ex-Tra) che ha, tra i vari obiettivi, anche quello di consolidare la colonia di questa bellissima specie tornata a popolare i boschi dei Sibillini dal 2005 grazie ad un altro progetto di reintroduzione realizzato dal Parco. In tutto verranno liberati

Settimana UNESCO

Rif. Paci - StoricaAll’interno del programma nazionale legato alla “Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2010”, quest’anno dedicata al tema della Mobilità, sono inserite una serie d’iniziative della Provincia di Ascoli Piceno, in stretta collaborazione con i Centri di Educazione Ambientale.

Attachments:
Download this file (Depliant_Settimana_Unesco.pdf)Depliant settimana Unesco[ ]1052 kB

Europarc conclusa assemblea generale

Logo Parco SibilliniCarta europea del turismo sostenibile: rinnovo quinquennale per il Parco Nazionale dei Sibillini
A Pescasseroli chiusura dell’assemblea annuale di Europarc con la consegna degli attestati ai parchi certificati. Dai lavori dell’assemblea nasce un documento con cui la federazione rilancia il ruolo delle aree protette europee.

Camosci sui Sibillini

Camoscio 1Sono iniziate da alcuni giorni le operazioni connesse al programma di reintroduzione del camoscio appenninico che questo anno prevede la liberazione di animali provenienti dalle aree faunistiche dei parchi dell' Italia centrale.
Il primo animale catturato e poi liberato in natura è proveniente dall'area faunistica del camoscio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini di Bolognola. L’area - oltre ad assolve ad esigenze di carattere didattico educativo e di promozione turistica - è nata nel 2006 grazie al cofinanziamento europeo di

Incontro TAM

La Commissione TAM invita i soci venerdì 11 giugno alle ore 18.30 in sezione a partecipare all'incontro su ''Eolico in Appennino'' con David Fiacchini, già Presidente Regionale della Commissione TAM.

INCONTRO TAM

incontrotam14maggioVenerdì 14 Maggio 2010 alle ore 18 incontro in sezione con William Scalabroni e Sandro Mecozzi sul tema: Vita e Montagna

Incontro TAM

Venerdì 16 aprile 2010, ore 18,00
Incontri di approfondimento sulle energie rinnovabili
L'uso sostenibile della risorsa acqua nel Piceno

L'incontro intende analizzare alcuni degli elementi legati all'uso plurimo dell'acqua ed in particolare quello a scopo idroelettrico, alla luce anche delle esperienze più recenti in campo normativo.

Incontro TAM venerdì 26/02 ore 18

Taccuino3

Presso la sezione il dott. Giuseppe Vico presenta

La montagna: le origini e la presenza dell’uomo.

Percorrere i sentieri consente di stare a contatto con la natura favorendone la conoscenza e significa anche fare i conti con una storia millenaria. Nell’incontro in programma Vico propone