CIAO NINO

Il grandissimo amore di Nino Milazzo era la sua bella famiglia, che per fortuna non era gelosa del suo secondo grande amore: la montagna. Ma la montagna per Nino non era solo andare per cime. Era anche una seconda, stramba famiglia: la Sezione CAI di Ascoli, cui dedicava ogni settimana il suo tempo in segreteria, ad accogliere i nuovi Soci un po’ spaesati, a dare informazioni su corsi e uscite, o anche semplicemente a scambiare due chiacchiere. E c’era sempre, Nino, dall'assemblea annuale agli appuntamenti del programma. Ecco, gli volevamo bene non solo perchè, come noi, amava la montagna di un amore incomprensibile a tanti. Gli volevamo bene e gliene vorremo sempre perchè era una persona buona e generosa, come non è più di moda essere. Facciamo un patto, caro Nino: noi ti portiamo in montagna nel nostro cuore; e tu aiutaci ogni tanto
a ricordare che si vive tutti meglio, con un po’ di gentilezza e di pensiero per gli altri. Ne abbiamo bisogno.