Escursionismo

BORGHI 2016 – tre camminate e tre chiacchierate dedicate ai borghi abbandonati dell’Appennino ascolano, teramano + laziale

Log borghi 3Non proprio “come da programma” ma quasi, la Commissione Escursionismo propone quest’anno il terzo ciclo di tre escursioni attraverso i borghi abbandonati dell’Appennino.  Le camminate si svolgono su percorsi di bassa quota, lungo sentieri e piste in terra, alla riscoperta degli itinerari che un tempo collegavano le tante frazioni costruite a ridosso della montagna.

 Rispetto ai due cicli precedenti e al programma originario è stato inserito un itinerario anche in terra laziale, nelle zone che sono state colpite dal terribile sisma dell’agosto scorso. L’ultima delle tre escursioni infatti sarà abbinata alla festa di San Martino che la Sezione CAI di Amatrice organizza ogni anno in prossimità della chiesa dedicata al Santo, ai piedi del Monte Giaccio Porcelli e che anche quest’anno intende riproporre in segno di reazione al destino avverso che ha colpito quella terra.

 Le tre escursioni si svolgeranno domenica 30 ottobre, 6 e 13 novembre: nella prima si percorrerà un anello nella zona di Roccafluvione, tra i paesi di Marsia, Vallicella, Monestino, Osoli e Vetoli; la seconda si svilupperà tra Valle Castellana e l’appennino acquasantano, toccando i borghi di Forcella, San Gregorio, Fleno e Vosci; la terza si svolgerà ai piedi del versante amatriciano dei Monti della Laga e si concluderà con la festa a San Martino.

Inoltre, come iniziativa a latere di questo ciclo di escursioni, è previsto un incontro in sede la sera di venerdì 4 novembre per discutere su possibili futuri scenari che potrebbero aprirsi per il sistema dei borghi appenninici. I nomi di quanti saranno invitati a partecipare a questa discussione saranno resi noti in una futura nota informativa.

La prima escursione del terzo ciclo si snoda sulle colline a ridosso della valle del Fluvione, il cui paesaggio si è oggi trasformato a seguito della messa a coltura di estese tartufaie. Meta principale dell’escursione è il piccolo borgo abbandonato di Monestino, ma l’escursione prevede il passaggio nei borghi di Vallicella (il paese dei tartufai), Osoli e Vetoli che negli ultimi decenni hanno anch’essi subito una sensibile riduzione del numero di abitanti. Considerando che domenica mattina torneremo all’ora solare e di conseguenza potremo dormire un’ora in più, l’orario di partenza è fissato alle 7:30 con ritrovo in Via Recanati.

Per iscriversi alle escursioni si potrà passare in sede mercoledì e venerdì.

Per ulteriori informazioni o per scaricare le schede delle escursioni basta collegarsi al sito della Sezione www.caiascoli.it

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo