Ora legale


Attenzione
! Domenica ricordatevi di mettere le lancette dell'orologio un'ora avantii.

Tesseramento 2012

Rammentiamo ai soci che non avessero ancora rinnovato il bollino per l’anno corrente che per usufruire dell’assicurazione sugli infortuni durante le attività sociali è necessario confermare l’iscrizione al sodalizio entro il 31 marzo 2012.

XX Giornata FAI di Primavera a Montalto e Patrignone

Prosegue il proficuo rapporto di collaborazione con il FAI istauratosi lo scorso anno; stavolta approfittiamo della XX Giornata FAI di Primavera per proporre una facile escursione che consente di visitare alcuni dei luoghi aperti dal FAI a Montalto Marche e Patrignone. L’itinerario si snoda lungo il versante esposto a sud per vedere S. Maria in Viminatu a Patrignone, l’isolata chiesa della “Madonna Tonna”, i musei di Montalto e ritorno per un panoramico sterrato in mezzo alla campagna. Non passeremo davanti al mulino di Sisto V, perché si trova sul versante opposto, lungo il torrente  Aso, ma a fine escursione è possibile raggiungerlo in auto, prima di riprendere la strada del ritorno.
Per ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni potete rivolgervi presso la sede del CAI ogni mercoledì e venerdì dalle ore 19 alle 20, telefonare allo stesso orario allo 0736 45158 

Attachments:
Download this file (Giornata FAI-25 marzo-Relazione.pdf)Relazione escursione[ ]1429 kB
Download this file (Regolamento escursioni.pdf)Regolamento escursioni[ ]1011 kB

A tutta natura

Gentile Socio ti comunichiamo l’avvio del progetto “A tutta natura” per sabato 14 aprile 2012 (primo turno), presso il Centro di Educazione Ambientale Rifugio Paci.
Si proporranno percorsi e attività gratuite di educazione ambientale per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni, anche in situazione di disabilità.
Le attività saranno strutturate in giornate tematiche che permetteranno di approfondire argomenti relativi a flora, fauna, caratteristiche antropiche del territorio, in particolare sulla Montagna dei Fiori, e di sensibilizzare su temi ambientali come ad esempio quello dei rifiuti.
Il programma prevederà, nei diversi turni individuati (primaverili, estivi e autunnali), la presentazione di diversi temi naturalistici da parte degli operatori che creeranno, di volta in volta, situazioni di apprendimento capaci di suscitare interesse e stimolare il coinvolgimento dei partecipanti. Ogni argomento verrà affrontato per mezzo di passeggiate didattiche in ambiente, esperimenti, simulazioni, laboratori didattici e giochi ludico-didattici.
E’ possibile scaricare il modulo di iscrizione sul sito www.rifugiopaci.it e consultare le relative condizioni di partecipazione.

Attachments:
Download this file (Volantino 1.pdf)Volantino 1[ ]253 kB
Download this file (Volantino 2.pdf)Volantino 2[ ]65 kB

Ultimo incontro del ciclo "Uomo e Natura"

Venerdì 16 marzo, alle ore 18, presso la Sala Pastori del Polo Culturale S. Agostino, si terrà il terzo ed ultimo incontro organizzato dal Club Alpino Italiano di Ascoli Piceno per riflettere sul significato che la natura e l’ambiente hanno per noi oggi.

L’ospite dell’incontro sarà il p. Gianpaolo Salvini, che osserverà il rapporto tra uomo e natura da un punto di vista religioso, assimilando la relazione con la natura al nostro rapporto con Dio.

P. Gianpaolo Salvini, gesuita, studioso di filosofia, economia e teologia, nel 1969 entrò a far parte della redazione della rivista «Aggiornamenti Sociali» dei gesuiti di Milano divenendone direttore ed occupandosi dei problemi del sottosviluppo e dell’America Latina, soggiornando anche per alcuni anni nel Nordest brasiliano, a Salvador (Bahia), e compiendo vari viaggi anche nel resto dell’America Latina. Nel novembre 1984 entrò nella redazione de «La Civiltà Cattolica» e dal luglio 1985 ne è divenuto direttore, succedendo al P. Bartolomeo Sorge. Dall’ottobre 2011 è stato sostituito alla direzione dal p. Antonio Spadaro ma è rimasto membro della redazione della rivista. È consultore del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace e membro del comitato scientifico dell’Istituto Paolo VI di Brescia.

150 anni di gioventù

Anche l'Alpinismo Giovanile festeggia i 150 del Club Alpino Italiano, insieme alla Sezione, domenica 18 marzo 2012. Mentre i “grandi” andranno a Tallacano i ragazzi andranno da Poggio Rocchetta alle Grotte del Petrienno. Per informazioni e iscrizioni vi aspettiamo mercoledì e venerdì dalle 19,00 alle 20,00 in Sezione

150 anni

Per festeggiare i 150 anni del Club Alpino Italiano, dieci sezioni e sottosezioni CAI di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria hanno definito il progetto denominato “CAI 150 Salaria - Quattro regioni senza confini” mirato alla valorizzazione della fascia appenninica intorno all’antica via Salaria e al più longevo confine di stato preunitario. L’avvio è previsto già nel 2012 con un programma di escursioni congiunte organizzate da ciascuna sezione su percorsi paralleli e trasversali alla Salaria e si concluderà nel 2013.

La Sezione di Ascoli Piceno ha il compito di organizzare la prima escursione, ed è stato scelto uno dei percorsi più interessanti dell'Appennino Perduto, con punto di arrivo a Tallacano.

Per ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni potete rivolgervi presso la sede del CAI ogni mercoledì e venerdì dalle ore 19 alle 20, telefonare allo stesso orario allo 0736 45158

Attachments:
Download this file (Regolamento escursioni.pdf)Regolamento escursioni[ ]1011 kB
Download this file (Salaria150-18marzo-Relazione.pdf)Relazione della gita[ ]1365 kB

Domenica sulla neve

il versante ovest della cima del redentoreDomenica prossima la Commissione Escursionismo, la Commissione Sci di Fondo Escursionismo e la Scuola di Sci Alpinismo organizzano un’uscita congiunta. Compatibilmente con le condizioni della neve (speriamo ne faccia un po’ questa settimana!), l’uscita si svolgerà nell’area di Castelluccio di Norcia, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Per avere maggiori informazioni vi consigliamo di venire in sezione durante le ore di apertura segreteria: Mercoledì e Venerdì dalle 19 alle 20.

Uomo e Natura

Sabato 3 marzo, alle ore 18, presso la libreria Rinascita, si terrà il secondo incontro organizzato dal Club Alpino Italiano di Ascoli Piceno per riflettere sul significato che la natura e l’ambiente hanno per noi oggi.

L’ospite dell’incontro sarà il Professor Giangiorgio Pasqualotto, che ci parlerà di come le filosofie orientali teorizzano intorno al rapporto tra uomo e natura e di quali siano le differenze con le nostre filosofie. Il nostro intento è di chiedere al Professor Pasqualotto di aiutarci a capire meglio le nostre idee attraverso la presentazione di come alcune tradizioni d’oriente vedono e immaginano la natura e la montagna.

Giangiorgio Pasqualotto è uno dei massimi esperti italiani di filosofie orientali ed è autore di studi comparativi fra oriente e occidente: insegna 'Estetica'e 'Storia della filosofia buddhista' presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università di Padova, nonché 'Filosofia delle culture' presso il Master di Studi Interculturali della medesima Università. Tra le sue pubblicazioni più recenti: "Figure di pensiero" (Marsilio, 2007); "Dieci lezioni sul Buddhismo" (Marsilio 2008); "Taccuino giapponese" (Forum 2008); "Tra Oriente e Occidente" (Mimesis, 2010); "Filosofia e globalizzazione" (Mimesis 2011).

Alpinismo Giovanile 2012

Iniziano le attività 2012 dell'Alpinismo Giovanile. L'appuntamento è per domenica 26 febbraio alle 8,30 davanti alla sezione C.A.I.

L'escursione partirà da San Giacomo, l'obiettivo è raggiungere la zona Tre Caciare ma se il tempo lo permetterà si proseguirà. Il pranzo è al sacco, il rientro approssimativo è per le ore, 14.30/15.00.
Il costo è di € 2 per i soci e € 7 per i non soci. Per chi non le possiede, vi ricordiamo che le ciaspole possono essere noleggiate da Franco Perini, da Rirì Sport e - da quest'anno - anche da Remigio (è meglio telefonare prima per verificare la disponibilità).
Ricordiamo a tutti, ma soprattutto ai non soci, che venerdì dobbiamo effettuare l'assicurazione, quindi l'iscrizione deve essere fatta entro le ore 20,00.

Per informazioni vi aspettiamo in sezione (merc. e ven. dalle 19.00 alle 20.00) oppure potete telefonare al n. 0736/45158 o 392/7111084.

Vi aspettiamo!
La Commissione Alpinismo Giovanile