Concerto della Memoria

Si preannunzia come una bella giornata, è il caso di dirlo, domenica 5 giugno con l’iniziativa presa dal CAI Sezione di Ascoli Piceno, il Circolo Piagge 80 e il Rifugio M. Paci C.E.A. (Centro Educazione Ambientale).

Ci s’incontra alle ore 8: 30 al Colle S.Marco, monumento ai Partigiani, poi si fa un’escursione lungo il Sentiero della Memoria, nell’occasione sarà consegnato ai partecipanti un interessante volume che illustra l’importanza del sentiero.

Si giunge al Rifugio Paci a gustare il pranzo. Alle ore 14: 30 avrà inizio un concerto di musica con gli allievi dell’Istituto Spontini di Ascoli Piceno.

Una giornata per riscoprire la bellezza dei nostri monti, ricordare una parte importante della nostra storia recente e ascoltare della buona musica. Un’occasione per scordarsi, almeno per un giorno, la politica urlata, gli spettacoli spazzatura della TV, il traffico della città e i problemi quotidiani. L’evento è stato realizzato con la collaborazione dell’Istituto Spontini, il direttore, il maestro Allevi e i suoi collaboratori hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

I promotori: Fernando Galiè, William Scalabroni, Marco Morganti

Tratturando - Alto Molise 21-22 Maggio

Molise, paesaggi immutati da secoli, boschi di querce e di conifere estesi per decine di chilometri, verdi pascoli e limpidi torrenti, archeologia sannita e tracce di civiltà transumante, natura di primitiva bellezza dove, da sempre presente, l’uomo ha lasciato segni discreti che si integrano perfettamente con l’ambiente. La Commissione Escursionismo propone un weekend  (21 e 22 maggio) in questa giovane e piccola regione, nel cuore dell’Alto Molise, tra le MAB di Montedimezzo e Collemeluccio (Man and Biosphere - Riserve dell’Unesco) percorrendo parti dei tratturi Celano-Foggia e Castel di Sagro – Lucera. Si consiglia di iscriversi per tempo dato l’elevato interesse manifestato dai soci ed il numero chiuso necessario ai fini organizzativi.

Attachments:
Download this file (CAI ASCOLI PICENO.pdf)Programma tratturando[ ]1657 kB

Escursione intersezionale con il CAI di Frascati 14/15 Maggio

L’iniziativa del prossimo fine settimana sarà una due giorni sui Monti Sibillini in compagnia dei nostri amici del CAI di Frascati; Sabato 14 Maggio partiremo da Forca di Presta, percorreremo parte del Sentiero dei Mietitori e del Grande Anello dei Sibillini, per raggiungere Altino, dove mangeremo e pernotteremo. Il giorno seguente, Domenica 15 Maggio, da Altino, ci dirigeremo in direzione del Monte Banditello, per poi raggiungere il Monte Vettore, sempre mantenendo un percorso di cresta. Dalla Vetta dei Sibillini torneremo a Forca di Presta, dove raggiungeremo le auto, parcheggiate il Sabato. Iscrizioni mercoledì e venerdì dalle 19 alle 20 in sezione. Per i dettagli dell’escursione consultare l’allegato.

Attachments:
Download this file (Dettagli escursione.pdf)Relazione escursione[ ]4406 kB
Download this file (Regolamento Escursioni.pdf)Regolamento escursioni[ ]1011 kB

Questionario sulla rete sentieristica regionale

La legge regionale sull’escursionismo, approvata dal Consiglio Regionale nel 2010, ha aperto la possibilità di attivare anche nelle Marche un modello di turismo a misura di uomo e di ambiente. Scoprire il territorio lentamente, a piedi, in bicicletta o a cavallo, vuol dire non solo contribuire a ridurre l’inquinamento riducendo il consumo di anidride carbonica ma anche scoprirne i valori più segreti e straordinari, sostenere l’economia delle aree più fragili, in particolare di quelle montane e vivere a stretto contatto con la natura, la storia e la cultura del territorio.

In questo delicato processo di costituzione della Rete, oltre al confronto con i soggetti istituzionalmente preposti appare importante il relazionarsi con i reali fruitori dei diversi possibili itinerari. E’ quindi con l’obiettivo di poter valutare le esigenze e le aspettative di tutti che è stato predisposto un apposito questionario che è possibile compilare on-line al seguente indirizzo: http://areeprotette.regione.marche.it/rete-escursionistica/questionario.aspx

Ufficio Aree Protette
Rete Natura 2000
Rete Escursionistica Regionale
Educazione Ambientale
Dirigente: Alfredo Fermanelli

Camminare per conoscere

Escursioni a tema escursione di interesse botanico - forestale sul Monte Terminillo “La specie forestale più caratteristica dell’orizzonte montano degli Appennini: IL FAGGIO” 8 maggio 2011

Nell’anno internazionale delle foreste, la Commissione escursionismo del Cai di Ascoli Piceno propone, nell’ambito del ciclo “Camminare per conoscere”, domenica 8 maggio,un’uscita a tema botanico forestale sulla specie più caratteristica dell’orizzonte montano degli Appennini: il faggio.

L’ itinerario si snoderà sui M. Reatini, in un piacevole anello fra faggete che caratterizzano il M. Termillo, in compagnia del Dott. Forestale Simone Iannetti e della prof. Valeria Carpani.

L’appuntamento è alle ore 8.00 in Via Recanati (di fronte al mercato coperto di piazza Immacolata).

Come di consueto, nel ciclo “Camminare per conoscere” l’escursione sarà preceduta,venerdì 6 maggio, alle ore 18.30, da una breve conferenza nella Sala Multimediale della sede per la presentazione dell’iniziativa.

Per ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni potete rivolgervi presso la sede del CAI ogni mercoledì e venerdì dalle ore 19 alle 20, telefonare allo stesso orario allo 0736 45158.

Attachments:
Download this file (08052011_escursione_faggio.pdf)Relazione della gita[ ]426 kB
Download this file (Regolamento Escursioni.pdf)Regolamento escursioni[ ]1011 kB

Corso di Escursionismo avanzato

Dal 25 Maggio al 10 Luglio vi proponiamo un

corso di Escursionismo Avanzato

con nove lezioni teoriche, che si terranno presso la nostra sezione e, per mettere in pratica quanto appreso, sette escursioni su altrettante zone dell'appennino centrale.
Il corso avrà l'obiettivo di fornire gli insegnamenti necessari per affrontare in autonomia, escursioni con livelli di difficoltà fino a EE ed EEA (sentieri attrezzati - vie ferrate).
Diverse le materie previste, per esempio: l'alimentazione, l'equipaggiamento, l'orientamento, la meteorologia, i pericoli in montagna, le vie ferrate e la conoscenza dei principali nodi; non mancheranno comunque la tutela dell'ambiente montano e una lezione dedicata al GPS.
Il corso terminerà con un weekend sulle ferrate del Gran Sasso.
Per la partecipazione è necessario avere un buon allenamento e una conoscenza almeno basilare degli argomenti trattati.
In allegato date lezioni e uscite pratiche.
Vi aspettiamo in sezione tutti i Mercoledì e Venerdì, dalle 19 alle 20 per potervi fornire qualsiasi informazione.

Attachments:
Download this file (2011-corso-EA-locandina.pdf)Locandina del corso[ ]1736 kB
Download this file (2011-corsoEA.pdf)Programma del Corso[ ]5041 kB

Cariche sociali per il triennio 2011-2014

Lo scorso 27 aprile 2011 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo per il triennio 2011-2014.

Esso è composto da: Antonio Palermi, Andrea Di Bello, Alberto Vitelli, Franco Laganà, Sandro Mecozzi, Marcello Nardoni, Mario Castelli, Sonia Stipa, Alessandro Federici.

Sono state assegnate le cariche sociali:

  • Franco Laganà – Presidente
  • Antonio Palermi - Vice Presidente
  • Mario Castelli – Tesoriere
  • Andrea Di Bello - Segretario

Trekking del 150° dell’Unità d’Italia

trekking150Dal 2 al 5 giugno il CAI organizza il

trekking 4 - 4 - 2 del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Con la formula del 4 - 4 - 2 (quattro giorni in quattro regioni e in due parchi nazionali) la Commissione Escursionismo propone un lungo e affascinante trekking attraverso Marche ed Umbria, regioni una volta nello Stato Pontificio, poi Lazio (alta valle del Velino e Tronto) e Abruzzo, fino al 1861 facenti parte del Regno delle Due Sicilie. In quattro giorni attraverseremo le aree dei due parchi nazionali dei Monti Sibillini e del Gran Sasso Laga e i Monti Reatini toccando gli abitati di Trisungo (luogo di partenza e arrivo), Arquata, Forca Canapine, Cittareale, Torrita, Amatrice, Retrosi e Macera della Morte.

Informazioni ed iscrizioni, entro il 20 maggio: in sede, via S. Cellini 10, Ascoli Piceno, mercoledì e venerdì ore 19 - 20

tel./fax 0736 45158 www.caiascoli.it

Attachments:
Download this file (220511_locandina.pdf)Locandina del Trekking[ ]407 kB
Download this file (220511_programma.pdf)Programma del trekking[ ]145 kB
Download this file (Trekking-TACCUINO DI VIAGGIO.pdf)Taccuino di viaggio[ ]2713 kB

SECONDA PASTEGGIATA “INTORNO ALLA VIA SALARIA”

I luoghi di culto rupestri nelle valli di Antrodoco

Per domenica prossima il CAI di Antrodoco organizza l’intersezionale “intorno alla Salaria” che per la nostra Sezione rappresenta la seconda “Pasteggiata” 2011, dopo quella di apertura svoltasi con successo lo scorso 10 aprile ad Amatrice. Parteciperanno le Commissioni Escursionismo ed Alpinismo Giovanile della Sezione, quindi l’escursione è particolarmente indicata per le famiglie. Si parte da Antrodoco per andare a vedere gli eremi di S. Aliatore e di Rottevecchia ed il Santuario della Madonna delle Grotte (700 m) posto sulla strada che da Antrodoco sale a L’Aquila.

Attachments:
Download this file (Antrodoco-Pasteggiata.pdf)Relazione sulla gita[ ]554 kB

La Festa di S. Marco e del XXV aprile al Rifugio Paci

La Festa di S. Marco e del XXV aprile al Rifugio Paci Anello Rifugio Paci-Tre Caciare

  • DATA ESCURSIONE: Lunedì 25 aprile 2011
  • ORA PARTENZA: ore 8.00 (con auto proprie)
  • RITROVO: Parcheggio davanti al mercato coperto di via Recanati Oppure: ore 8,45 direttamente al Rifugio Paci
  • DISLIVELLO: 700 m circa
  • LUNGHEZZA: 11 km circa
  • DIFFICOLTA’ TECNICA E DURATA: h. 4.30 circa
  • ACCOMPAGNATORI: Mario Castelli, Tonino Palmisano

Premessa Per noi “caini” quello del 25 aprile è un giorno di f

Attachments:
Download this file (SMarco-25 aprile-Relazione.pdf)SMarco-25 aprile-Relazione.pdf[ ]1062 kB

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo