CENA SOCIALE 2017, VENERDI 15 DICEMBRE AL TUFILLA CLUB, ASCOLI PICENO

intestazione cena 15 dicembre 2017

Cari Soci,

per scompigliare un po’ le abitudini - che fa sempre bene - quest’anno la cena sociale sarà all’insegna delle novità: prima di tutto nella location, presso la spaziosa e accogliente sede del Tufilla Club in via Giovanni Amadio, Ascoli Piceno.

Indi, nel menu: poichè l’autogestione si prende un meritato anno sabbatico, ci affideremo alle competenti mani di uno staff professionale.  E per venire incontro alle vostre richieste, accanto al menu tradizionale vi proponiamo un gustoso menu vegetariano, da richiedere all’atto della prenotazione per agevolare i tempi della cucina.

Quest’anno anche la parte musicale lascerà il posto ad una cena più conversativa (salva l’eventualità di balli sfrenati a fine convivio per giovani ma-anche-no) e spazio alla proiezione in prima mondiale di ..... Non ve lo diciamo per non rovinarvi la sorpresa, contenti?  

Contiamo sulla vostra affezionata e tradizionale partecipazione, che testimonia una vicinanza particolarmente apprezzata in un periodo per noi faticoso, in cui agli impegni più o meno gravosi dell’ “ordinaria amministrazione” si assommano gli sforzi della Sezione volti a portare un po’ di sostegno alle nostre genti di montagna, per restituire, a loro che sono la vita delle montagne, parte della bellezza che da sempre aggiungono alle nostre vite. 

Portiamo sostegno ogni volta che torniamo sui nostri monti, nei nostri paesi.

Portiamo sostegno con l’iniziativa che abbiamo chiamato “Sostegno orti”, vissuta a fianco della Pro Loco di Arquata del Tronto e delle Comunanze Agrarie di Arquata e Montegallo (e che, avviata a conclusione, vi presenteremo presto).  Un’iniziativa dalla quale è nata una bella rete di rapporti tra associazioni, comitati, comunanze, cittadini, amministratori, che mette rami e radici.

Portano sostegno tante e tante Sezioni italiane che ci chiedono di accompagnarle alla scoperta delle nostre terre montane: il programma 2018 è caratterizzato da questa ‘solidarietà intersezionale’.  Ma lavoriamo affinchè, presto, i Soci da tutta Italia (e non solo loro) possano arrivare in autonomia, anche grazie al sito Ripartiredaisentieri.it che, voluto dal Cai per sostenere il ritorno, sarà ampliato ai sentieri percorribili nei Parchi e nelle “montagne di mezzo” del nostro Appennino.

Essere Soci CAI oggi significa dare manoforte al ritorno.

E quale migliore occasione della cena annuale, per acquistare il bollino 2018 (a prezzi invariati), sfogliare il programma fresco di stampa e passare una serata speciale in compagnia e allegria ?

Il costo della cena è di €20 per tutti, Soci e non Soci, tranne i ragazzi che fino a 12 anni pagano €12, per agevolare famiglie e gruppi. Come sempre, è indispensabile prenotarsi in sede negli orari di apertura, di persona oppure telefonando allo 073645158; oppure, inviando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..  Con la prenotazione assumete, a vostra scelta, l’obbligo morale di partecipare, oppure di rimborsare le quote della mancata partecipazione (meglio la prima opzione).

Vi aspettiamo numerosi, con familiari e amici.  

Che le Buone Feste abbiano inizio.

La Presidente

firma

via amadio

    

 

Domenica 17 settembre - Intersezionale CAI Fermo - Montefalcone Appennino

gruppo slowbike250

Eccoci tornati con il programma SlowBike 2017 e questa ripresa pot vacanze ci vede impegnati al fianco degli amici fermani per un'escursione in mtb in uno degli angoli più affascinanti delle nostre terre: domenica prossima, infatti, pedaleremo insieme nel fantastico scenario di Montefalcone Appennino, splendido antico borgo che vanta uno degli affacci più suggestivi sui Sibillini. Sarà una giornata da trascorrere in allegria, immersi nella magia di questi luoghi fatati: al termine dell'escursione, pranzeremo insieme all'aperto, per un momento conviviale al motto di "chi può porta qualcosa" e sarà la maniera giusta di concludere una giornata all'insegna dell'amicizia. 

A breve troverete tutti i dettagli dell'iniziativa curata dai "colleghi" fermani sul nostro sito www.slowbikeap.it; un caro saluto dal Gruppo SlowBike, vi aspettiamo!

Sabato 9 luglio - Intersezionale CAI Amandola


Sabato 9 luglio, in collaborazione con la sezione di Amandola, saremo a pedalare sui Sibillini: dal centro storico dellla bella cittadina, saliremo fino a Monte Berro per Pintura di Bolognola e faremo ritorno al punto di partenza per Casale Ricci e Balzo Rosso. L'escursione è impegnativa e la discesa presenta difficoltà tecniche di un certo rilievo: 
distanza  km 40
dislivello 1.600 m
difficoltà TC/OC.
In attesa di pubblicare su www.slowbikeap.it una scheda riepilogativa redatta dalla sezione di Amandola, per iscrizioni e informazioni, vi invitiamo a contattarci aQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Colgliamo l'occasione per informarvi che sul nostro sito, potete ammirare tutte le foto più belle delle nostre magnifiche escursioni: cliccate Photogallery in home page, poi in alto su
http://picasaweb.google.it/slowbikeap.

Un saluto dal Gruppo SlowBike 

Escursione 10 luglio Picco Pio XI

Picco Pio XI, un meraviglioso balcone naturale con vista mozzafiato sui Due Corni. Escursione intersezionale: Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto e Arsita.

E dopo le chiare, fresche, dolci e impetuose acque del Salinello, è ora la volta di una ventosa cima.

Domenica 10 luglio, per la serie "I Sentieri dell'Acqua e del Vento", ti proponiamo una escursione fuori dai canoni e fuori dai sentieri battuti, nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

L’escursione al Picco Pio XI, da pochi ancora chiamato Picco Ratti, il Papa alpinista contraddistintosi per varie e controverse vicende politiche a cavallo della grande guerra, rappresenta una di quelle uscite fuori dai canoni, fuori dai sentieri battuti.

Il Picco Ratti (2282 m) è la massima elevazione della cresta NNE del Pizzo d'Intermesoli, la cresta posta tra la Val Maone e la Conca del Sambuco.

 

COMUNICAZIONI IMPORTANTI

Per motivi organizzativi e impegni degli accompagnatori il programma 2016 della Commissione Escursionismo subirà alcuni cambiamenti. Il previsto fine settimana (Le Marmitte dei Giganti-Monte Morrone  -Majella-) del 16-17.07.2016 sarà posticipata al 03-04.09.2016 ed La prevista escursione (Cima Lepri-Pizzo di Sevo -Laga-) del 04.09.2016 sarà anticipata al 17.07.2016. Pertanto viene proposta per domenica 17 luglio 2016 una escursione su due delle più belle cime della Laga. Maggiori informazioni nella relazione allegata. Per ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni potete rivolgervi presso la sede del CAI ogni mercoledì e venerdì dalle ore 19 alle 20, telefonare allo stesso orario allo 0736 45158

IL SENTIERO DI IGNAZIO SILONE

15 maggio 2016

 

IL SENTIERO DI IGNAZIO SILONE - Intersezionale con il Cai di San Benedetto del Tronto

Il Sentiero Silone, nato da un'intuizione dell'alpinista e scrittore Stefano Ardito, ripercorre alcuni luoghi della giovinezza di Ignazio Silone descritti nei suoi romanzi più celebri, ammirando i panorami inconsueti che questa parte di Abruzzo ci offre.

La ricerca è stata condotta con la supervisione del Centro Studi Ignazio Silone e con il sostegno dell'Università degli Studi dell'Aquila, della Regione Abruzzo e della sua Presidenza, della Deputazione di Storia Patria d'Abruzzo, del Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise e del Parco Regionale Velino-Sirente, ed ha permesso di individuare i primi 13 punti citati da Silone, e ragionevolmente identificabili nel territorio.

Il Sentiero li unisce tutti creando un percorso totalmente escursionistico, di grande interesse storico e naturale. Infatti il Sentiero, che ha origine nel centro storico di Pescina, attraversa gli ambienti fluviali della Valle, la selva di querce che la riveste e raggiunge le creste esposte di Monte Parasano prima di tornare a Pescina, non senza aver permesso la visione delle antiche mura italiche.

Dislivello: 820 m Durata: 5,00 ore Difficoltà: E - Partenza: ore 7,00 CON PULLMAN, DAL PARCHEGGIO C/O AREA "TONIC" - LATO EST DELLA ROTATORIA INGRESSO SUD SBT

Accompagnatori: Marcucci Giuseppe (3286991477) - Mauloni Mario (3389340093) - Tenaglia Stefano

Costo: soci Cai 15.00 euro (la quota può essere pagata direttamente sul pullman), non soci 21.00 euro (comprende l’assicurazione da pagarsi anticipatamente presso la sezione di Ascoli, mercoledì o venerdì dalle ore 19.00 alle ore 20.00).

La registrazione all’escursione deve essere fatta compilando il modulo online al seguente link:

https://goo.gl/foC5fM


Per informazioni: Dino Recchi - tel. 3287180755

Chiusura iscrizioni Trekking Creta 2016

Informiamo che le iscrizioni per il trekking di Creta sono chiuse per aver raggiunto il numero massimo di iscritti.

FINE SETTIMANA AL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO, 7/8 MAGGIO 2016

La Commissione TAM insieme alla Commissione Escursionismo propone un fine settimana nei giorni 7 e 8 maggio 2016 al Parco Nazionale del Gargano presso il territorio del comune di Mattinata (FG) per fare due escursioni di tipo T (Turistico) con distanze e dislivelli non eccesivi dal contenuto naturalistico ambientale su dei percorsi tutelati del Parco.

Per ulteriori informazioni e per effettuare prenotazioni potete rivolgervi presso la sede del CAI venerdì 1 - 8 e 15 aprile 2016 dalle ore 19 alle ore 20, o contattare Nazzareno Stella al 338 4961258.

In allegato la relazione:

Attachments:
Download this file (Gargano TAM-CE 7.8 5.pdf)Relazione[ ]2678 kB

Seconda Ciaspolata 2016 domenica 13 marzo

Inedita ciaspolata da Pescia (Comune di Norcia) a Monte Macchia del Vitello 1687 m. di quota, si trova sull'Appennino centrale esattamente sul confine di cresta tra l'Umbria e il Lazio: a Nord i Monti Sibillini con il Monte Vettore, a Est i Monti della Laga, a Sud Est il Gran Sasso, a Sud i Monti Reatini con il Monte Pozzoni o Pizzuto.

Per le iscrizioni vi aspettiamo in sezione mercoledì e venerdì dalla 19 alle 20 oppure potrete telefonare allo 0736.45158

In allegato i dettagli dell'escursione:

Attachments:
Download this file (2016 03 13 2^ Ciasp. x.pdf)Relazione escursione[ ]1602 kB
Download this file (Regolamento Escursioni.pdf)Regolamento escursioni[ ]1011 kB

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo